Teatrino del Rifo a Meduno

Venerdi 30 luglio (cioè domani), ore 21, il Teatrino del Rifo ripropone il suo Fottuti. Fanculo! a Meduno, al Piccolo Teatro della Parola Pier Paolo Pasolini.
Per chi non l'avesse visto, è una riflessione sul teatro, coi consueti toni caustici del Teatrino del Rifo (anche se le parolacce non ci sono, checché sembri), e col solito mezzo divertimento, risate piuttosto amare.

Giovedì 29 Luglio 2004 at 09:42 am | | succede | Nessun commento

Piano meccanico (K.Vonnegut)


Piano Meccanico
Ulteriore rilettura: Piano meccanico (K.Vonnegut, SE 1992). Se non erro è il primo romanzo di Vonnegut, o giù di lì, e si sente: ci sono le tematiche usuali, ma il tono è più, come dire, serio. Comunque, è la storia di un ingegnere in una Terra in cui ingegneri e dirigenti sono casta privilegiata, unici a lavorare (progettando e guidando macchine), mentre gli ex operai muoiono di noia non avendo niente da fare. C'è un tentativo di uscire dalla situazione, ma come al solito Vonnegut non è consolatorio.

Domenica 25 Luglio 2004 at 3:44 pm | | letture | Un commento

Recensione sul Gazzettino

Domenica 18 luglio, sul Gazzettino, è stata pubblicata una recensione di M.B.Tolusso a Algoritmi.

(leggi il resto)

Martedì 20 Luglio 2004 at 3:25 pm | | evidenziatore, doubleVie | Nessun commento

Salvore

Salvore (HR)

Salvore, 400 metri oltre due dentici alla griglia.

Martedì 20 Luglio 2004 at 1:00 pm | | intervallo | Nessun commento

Attentato (Amelie Nothomb)



Altra Amelie Nothomb: Attentato (sempre Voland, 1999). Solita scrittura veloce e precisa, protagonista un bruttissimo che si innamora di una bellissima. Non ricambiato; ma non è così semplice. Bello.

Lunedì 19 Luglio 2004 at 2:20 pm | | letture | Nessun commento

Pausa caffé (Giorgio Falco)

pausa caffé
Sono in ritardo di tre-quattro libri; sono stato via in paesi del vicinissimo est, tra lavoro e sole. Comincio da Pausa caffé (G.Falco, Sironi 2004); scriverne mi pesa. Sono oltre trecento pagine di storie di moderno precariato, nelle sue varie declinazioni, sotto forma di racconti, prose poetiche, registrazioni. Leggendo freddamente, qualcosa poteva essere tagliato, poiché a racconti godibilissimi si inframmezzano registrazioni di dialoghi di call center, storie di Omnitel, e cose così. Ma la massa di testo che ne risulta è funzionale all'idea di caos che ne origina, all'agire da animali impauriti dei personaggi descritti. Ha ragione chi parla di testo politico, anche se la politica esplicita non è cosa di cui si occupano (di cui abbiano tempo e modo di occuparsi) i precari di Pausa caffé. Mi ha ricordato il Pagliarani de La ragazza Carla, per i temi e l'accostamento tra materiali diversi. Libro importante, non semplice da leggere.

Venerdì 16 Luglio 2004 at 3:20 pm | | letture | Nessun commento

Le categorie

Organizzazione del blog

Al momento, i post sono divisi nelle seguenti categorie:
  • letture: brevissime descrizioni dei libri che leggo, ed origine del blog (in quanto sostituzione del quaderno dove mi segno quel che leggo). Non sono recensioni; troppo brevi. Però sono sufficienti come suggerimento;
  • riCercare: se mi verrà in mente di parlare di cose che riguardano il mio lavoro, finiranno qua;
  • doubleVie: con questi post do' notizie relative alla mia attività poetica (presentazioni e partecipazione a eventi, eventuali recensioni, etc). Sono un po' schizofrenico, a questo proposito;
  • succede: eventuali eventi di interesse;
  • intervallo: come l'intervallo TV di quando in TV c'era meno pubblicità, fotografie di posti in cui sono stato, con minimi commenti;
  • varia: quel che non riesco a classificare.
A tutto questo si aggiunge la categoria evidenziatore, che uso per mettere in evidenza alcuni post, i quali appariranno temporaneamente anche nella colonna di sinistra.

Giovedì 15 Luglio 2004 at 4:09 pm | | varia | Nessun commento

Primo post

Questo è il mio primo post in questo blog, ancora sperimentale. Vediamo come va. Possedevo (possiedo) un blog anonimo a enzzz.splinder.com, detto Quaderno, dove registravo unicamente i libri letti. Ora qua amplierei il genere (non molto).

Giovedì 15 Luglio 2004 at 12:43 pm | | evidenziatore, varia | Cinque commenti