Esco presto la mattina (M.Cacciapuoti)

Su suggerimento di un'amica ho letto Esco presto la mattina (M.Cacciapuoti, Garzanti 2009). E' la storia di un giovane napoletano molto fortunato in amore, lavoro, arte, ecc. Aiuta la fortuna con scelte e non scelte sul filo del morale. E se la cava sempre.

L'idea è interessante; ho però sofferto appena per una leggera schizofrenia nella scrittura. Nella narrazione più diretta il fraseggio è rapido, essenziale, tendenzialmente breve. A volte però compaiono brani che diventano cronaca e/o sociologia dell'ambiente napoletano, dove il tono è più regolare (quasi banale). Comunque da leggere.

Mercoledì 28 Ottobre 2009 at 7:13 pm | | letture

Nessun commento

Emoticons

Questa domanda serve per prevenire commenti spam da parte di programmi (chiedo scusa per l'imbecillit della cosa).
 

Mantenere le informazioni personali?
Nascondi email
Note: Tutti i tag HTML eccetto <b> e <i> saranno rimossi dal commento. Puoi inserire link semplicemente scrivendo l'url o l'indirizzo di e-mail.